Cento anni di storia che illuminano la tua città

SEV Iren è un player affermato nel settore delle multiutility che si distingue per la sua esperienza centenaria nel settore energetico e il suo ventaglio di offerte e servizi innovativi pensati per tutte le esigenze e tipi di consumi.

Tutti i clienti SEV Iren potranno beneficiare, oltre che di un’offerta vantaggiosa, di una serie di servizi che fanno dell’azienda il partner migliore alla quale affidare la fornitura di luce e gas:

  • Più di un semplice fornitore: SEV Iren si propone come una multiutility moderna e innovativa, offrendo non solo luce e gas, ma anche una vasta gamma di servizi e prodotti per la casa, tra cui connessione internet, sistemi di domotica e mezzi di mobilità elettrica.
  • Presenza capillare: Il brand è presente su tutto il territorio del Centro-Sud Italia con oltre 500 punti fisici, tra store ed energy point, per essere sempre vicino ai suoi clienti.
  • Soluzioni su misura ed energia pulita: SEV Iren si occupa direttamente dell’approvvigionamento, dell’intermediazione e della vendita di energia elettrica e gas, con offerte personalizzate per soddisfare le esigenze di ogni persona, famiglia o azienda, nel rispetto dell’ambiente.
  • Massima flessibilità: Le tariffe sono pensate per essere convenienti e adattabili alle diverse necessità, con la possibilità di modificare il contratto in qualsiasi momento senza costi di consulenza.
  • Assistenza eccellente: Un servizio di assistenza clienti dedicato e altamente efficiente è a disposizione per rispondere a qualsiasi richiesta e aiutare i clienti a gestire i propri consumi in modo consapevole e ottimale.
  • App dedicata: SEV offre ai nuovi clienti soluzioni digitali, come l’app IrenYou, che consente di gestire le forniture di energia elettrica e gas in modo semplice e intuitivo.

Cos’era il mercato tutelato?

Il mercato tutelato, noto anche come “a maggior tutela”, rappresenta un regime gestito da Arera, l’Autorità di Regolazione per l’Energia, che regola le tariffe delle bollette di luce e gas. Coloro che erano inclusi in questo mercato pagavano una tariffa stabilita dall’autorità, basata sui prezzi di mercato della materia prima con aggiornamenti mensili per il gas e trimestrali per l’energia elettrica. Arera stabiliva anche gli altri elementi della bolletta, come le spese di trasporto e dispacciamento.

Cos’è il mercato libero?

Il mercato libero offre la libertà di selezionare liberamente le offerte presentate dalle aziende che forniscono energia. In questo nuovo sistema i consumatori possono quindi scegliere il proprio fornitore di energia elettrica e gas naturale senza essere vincolati a un fornitore di servizi pubblici designato. Questo sistema offre ai consumatori maggiore flessibilità e possibilità di personalizzare i loro contratti energetici in base alle loro esigenze specifiche. Infatti, a differenza del mercato tutelato, in cui le condizioni economiche e contrattuali erano disciplinate da Arera, nel mercato libero i singoli fornitori di energia possono stabilire autonomamente le politiche di prezzo, ma solo per la componente energia.

 

Cos’è il sistema a tutele graduali?

Il regime a maggior tutela è terminato il dieci gennaio 2024 per il gas e il primo luglio per l’elettricità, con l’obiettivo di promuovere la concorrenza nel mercato e, a lungo termine, ridurre i prezzi. Nel caso in cui, entro queste date non sia stata effettuata una scelta, è stata prevista l’assegnazione, tramite asta, al servizio a tutele graduali di tutti clienti domestici che in quel momento non avessero ancora un fornitore del mercato libero, in modo da garantire loro la continuità della fornitura.

L’asta per le tutele graduali è un meccanismo di gara competitivo che ha consentito ai fornitori di energia elettrica di aggiudicarsi la fornitura di energia a un prezzo predeterminato per un periodo di tempo definito. L’obiettivo dell’asta è stato quello di garantire la tutela dei clienti domestici che non hanno ancora scelto un fornitore del mercato libero, offrendo loro un prezzo competitivo e condizioni contrattuali stabilite dall’Autorità di Regolazione per l’Energia Reti e Ambiente (ARERA).

Nell’ultima asta energetica (alla quale hanno preso parte sette operatori), l’Italia è risultata divisa in 26 lotti. SEV Iren si è aggiudicata ben due lotti comprendenti 10 province del Sud Italia, ottenendo così circa 340mila nuovi clienti e rafforzando la sua presenza nel territorio. Nello specifico:

  • Lotto 22 – Sud 6: Salerno, Taranto, Potenza, Brindisi e Matera
  • Lotto 23 – Sud 7: Cosenza, Foggia, Barletta-Andria-Trani, Campobasso e Isernia

Questo risultato rappresenta un importante successo per l’azienda, che conferma la sua solidità e competitività nel mercato energetico italiano.

Le offerte di Sev Iren

Sev Iren ha un ventaglio di offerte davvero ampio ed in grado di soddisfare tutte le esigenze. Le varie tipologie di contratto offerte da Sev Iren permettono di scegliere la soluzione davvero ideale garantendo sempre l’offerta più vantaggiosa e proponendo sempre soluzioni chiare e facili da comprendere.

Per consultare tutte le offerte domestiche è sufficiente collegarsi al sito di SEV Iren Luce Gas e Servizi o recarsi in uno dei tanti punti vendita dell’azienda sparsi su tutto il territorio nazionale.